La guida base definitiva sulle carte di FIFA Ultimate Team

Partire bene su Fifa non è mai facile, anche considerando le tantissime variabili da prendere in considerazione come intesa di squadra, intesa giocatore, stili intesa, carta allenamento e tutto ciò che ruota intorno al calcio giocato ed alla preparazione tecnica della partita.

In qualsiasi competizione voi decidiate di partecipare, che sia Squad Battles, stagioni on line, Weekend League o qualsiasi altra che riguardi il mondo di ultimate team, tutto parte dalla scelta della squadra, dalle tattiche, le carte intesa, le istruzioni giocatori. Insomma tutto ciò che riguarda l’impostazione di una squadra FUT.

La guida base definitiva per partire al meglio in FIFA Ultimate Team
La guida base definitiva per partire al meglio in FIFA Ultimate Team

Partiamo dal principio.

Fase iniziale, la scelta dei giocatori

Si sa, ognuno ha il suo modo di giocare. Possesso, velocità, tecnica, pressing, catenaccio. Inutile cercare il miglior modo di giocare perché esiste IL TUO miglior modo di giocare. Detto questo, l’unico consiglio da darvi è scegliere quei giocatori che per caratteristiche siano funzionali al vostro gioco. Per intenderci, in una serie A per attuare un gioco basato sul tiki-taka, ciò che va considerato è sicuramente il valore di passaggio in primis, un Matuidi per intenderci, per quanto forte in interdizione non è troppo funzionale, anche se utile per coprire un eventuale Pjanic o Brozovic che costruiscono.

Se vi interessa la velocità ed i contropiedi, beh la risposta sta già nella ricerca: velocita, ovvio. Ma anche qui ci sono altre cose come dribbling, tiro, e soprattutto fisico.

Insomma il concetto è semplice. In base a ciò che vi serve scegliete i giocatori migliori.

Putroppo questo però è il passo più semplice. C’è molto altro da conoscere per poter giocare al meglio.

Le carte intesa, come usarle al meglio

In una mia vecchia guida spiego già cosa siano le carte intesa e come variano i valori dei giocatori in game. Bene, andando a riprendere un po’ il concetto, ciò che c’è da sapere è che non sempre la carta più ovvia da allegare è la carta più giusta.

In molti applicano le solite carte ai giocatori: cacciatore agli attaccanti, ombra ai difensori, i centrocampisti più o meno con una o l’altra, rendendo il tutto molto semplice ma limitato.

Un consiglio che do spesso è osservare bene i valori. Tramite FutBin ci rendiamo conto di come i 6 valori delle carte si espandono in altri valori più specifici che ci danno un quadro più completo del giocatore che utilizziamo. Accellerazione, tiro da lontano, passaggi corti e lunghi, agilità, bilanciamento…sono solo alcune delle voci in questione.

Prendiamo per esempio un mio pupillo. Callum Wilson nella sua versione Sif (84 di overall). Ha 93 in velocità e 85 in tiro. Stando al ragionamento fatto da tutti, cacciatore lo porta a 99 di velocità e 92 di tiro! Che volere di più. Una bomba…. Io però faccio un ragionamento diverso. 93 in velocità in realtà si sdoppia in 95 in accellerazione e 91 in sprint. Quindi che senso ha gettare una carta da 5000 coins se siamo già su valori al top nella categoria? È veloce, ha un bel tiro, dribbling e fisico(83) cosa che lo rende tra gli attaccanti più letali. Quindi perché non renderlo ancora più potente con una carta come cannonieri che ne aumenta appunto i 3 valori sopra citati, tolta la velocità ? Questo è il concetto base che voglio che voi capiate. Ho già una ferrari. Ho bisogno di muscoli e sicurezza.

Questo si attua su tutti i giocatori. Difensori veloci e poco fisici. Meglio carta che aumenti fisico e difesa. Centrocampisti rapidi, meglio una carta ancora per difendere meglio. Attaccanti rapidi e di peso, meglio una carta cecchino per aumentare dribbling e tiro e via dicendo.

Questi due primi passaggi, dando per scontato che non abbiate fatto l’errore di mettere un dc in attacco o un portiere in difesa(ossia, occhio al ruolo, che sia quello giusto),sono i primi essenziali da portare a termine.

In teoria si potrebbe già cominciare, ma per ambire a livelli più alti bisogna comportarsi in modo un po’ più professionale, entrare quindi più nello specifico della gestione di una squadra di calcio.

In molti però ancora oggi non sanno di preciso come funzionano queste novità introdotte qualche anno fa da EA con l’avvento di Ultimate Team ed il gioco on line in generale. Ma andiamo per ordine.

Intesa di squadra e dei giocatori

Intesa squadra ed intesa giocatori: Sono complementari, o almeno l’intesa tra i giocatori porta ad una più o meno intesa totale di squadra. Ma che vuol dire? Nella realtà quando un giocatore nuovo viene introdotto in una nuova realtà ha un periodo di ambientamento e spesso capita che non riesce ad amalgamarsi con la squadra soprattutto se viene da campionati o nazionalità differenti.

Qui è più o meno uguale, non c’è ovviamente il periodo di ambientamento ma l’intesa cala drasticamente se i giocatori vengono accoppiati ad altri di campionati e nazionalità diverse. Quindi lo scopo del gioco è trovare intesa massima (10) che si ottiene affiancando per esempio Chiellini della Juve e Lukaku della Lazio, ossia nazionalità diversa e campionato uguale. Oppure David Luiz del Chelsea e Alex Sandro della Juventus quindi con nazionalità identica e campionati diversi. In questo modo avrete una squadra di un campionato solo o avrete eventualmente “ibridato” il vostro team legando le nazionalità.

Ma che succede quando questo non accade? Beh esattamente quello detto sopra, è come se i giocatori non si ambientassero quindi vengono meno le capacità della carta stessa, velocità e dribbling ne risentono così come i passaggi che andranno lunghi o saranno completamente sbagliati. Quindi il consiglio è mantenere quanto più vicino o pari a 100 l’intesa!

Stesso discorso per l’intesa dei singoli che quanto più si avvicinano o toccano quota 10 tanto più rendono funzionale al 100% il giocatore! C’è una credenza quasi totale nel fatto che le sostituzioni a partita in corso non vengano condizionate dall’intesa. In realtà non è così e il calcolo o comunque la spiegazione numerica si trova sul sito stesso della EA.

Vi riporto le formule che troviamo direttamente on line per capire meglio: (Intesa di squadra*0,25) + ((Intesa giocatore*10)*0,75)

• Se il risultato è maggiore di 50, gli attributi dei giocatori aumentano, fino a un massimo di 99.

• Se il risultato è uguale a 50, gli attributi base dei giocatori non subiscono alcuna modifica.

• Se il risultato è uguale o minore a 49, gli attributi dei giocatori diminuiscono, fino a un minimo di 1.

Titolare con intesa di squadra pari a 100 e intesa giocatore di 10

• (Intesa di squadra*0,25) + ((Intesa giocatore*10)*0,75) (100*0,25) + ((10*10)*0,75) = 25 + 75 = 100 (99)

Titolare con intesa di squadra pari a 100 e intesa giocatore di 10

• (Intesa di squadra*0,25) + ((Intesa giocatore*10)*0,75) (100*0,25) + ((10*10)*0,75) = 25 + 75 = 100 (99)

Sostituto con intesa di squadra pari a 100

• (Intesa di squadra*0,25) + ((Intesa giocatore*10)*0,75) (100*0,25) + ((5*10)*0,75) = 25 + 37,5 = 62,5

Il succo del discorso è che anche le sostituzioni vanno considerate tenendo presente i legami discussi sopra.

Stili intesa, cosa sono ed a cosa servono

Ogni giocatore ha le sue debolezze, nei top player se ne risente meno ma cercare di potenziare anche quei valori meno elevati può portare vantaggi enormi su giocatori già forti, così come puntare sui punti di forza (scusate il gioco di parole) di giocatori meno validi può avvicinarli ai top del gioco. Tanto per intenderci la carta stile intesa cacciatore, la più costosa del gioco(anche se quest’anno molto meno, l’anno scorso si vendeva con i 5000 del compra ora su PS4) aumenta di qualche punto Tiro e Velocità. Immaginate quindi un giocatore come Higuain che non è proprio una scheggia ma ha un tiro devastante, andreste a potenziare il dato inerente alla velocità e rendereste ancora più pericoloso il tiro! Come si dice: due piccioni con una fava!

Il discorso ovviamente vale anche per i portieri per i quali ci sono stili intesa dedicati. Il consiglio che posso darvi su questo tipo di carte è di guardare tutte le caratteristiche dei giocatori e non solo quelle 6 indicate sulla carta (quindi premento R3 sul joypad su PS4) perché a volte non serve aumentare la velocità quando ti da 87 velocità totale ma poi hai sprint 90 e velocità massima 91; i valori sulla carta sono valori medi, ma non sempre realistici e dipendono molto dal tipo di gioco che facciamo.

Magari su un giocatore così conviene quindi puntare su altri valori per il nostro potenziamento! Potreste utilizzare anche il sito Futbin.com, dove sarà possibile selezionare un giocatore e allegargli uno stile intesa in modo da vedere quali saranno le variazioni totali sulla carta. Considerate che se il giocatore non ha intesa 10, il potenziamento ne risente e ve ne accorgerete dai colori: frecce verdi vuol dire potenziamento acquisito, bianche invece no! Occhio quindi all’intesa dei giocatori.

Ultimo appunto: non sempre serve aggiungere uno stile intesa. Lo stile intesa base infatti aumenta tutti e 6 i valori totali in presenza di intesa massima del giocatore. Anche questo potrete vederlo dal sito sopra citato.

Ecco la carta di Chiellini su FUT 18 con gli stili intesa applicati:

giocatore-senza-intesa
Caratteristiche di un giocatore su FUT senza intesa ne stile intesa

 

giocatore-con-stile-intesa-ombra
Caratteristiche di un giocatore su FUT con stile intesa ombra

 

giocatore-con-stile-intesa-base
Caratteristiche di un giocatore su FUT con stile intesa base

Per farvi capire la differenza fra le caratteristiche specifiche e quelle “medie” che vediamo sulla carta, ecco la differenza sempre di Chiellini della Juventus con gli stili intesa applicati:

chiellini-fifa-18
La carta di Giorgio Chiellini in FIFA 18 senza stile intesa
chiellini-intesa-base
La carta FUT di Chiellini con applicato lo stile intesa base ed intesa di squadra
chiellini-intesa-ombra
La carta FUT di Chiellini con intesa di squadra 100 e stile intesa Ombra

Riepilogo dei bonus delle carte stile intesa

Vi ricordiamo che questi bonus incidono principalmente sulle specifiche del calciatore e danno bonus maggiori rispetto a quanto mostrato realmente nella carta calciatore (vedi sopra).

Stili Intesa d’attacco 
• Cecchino (CEC): +3 dribbling, +3 tiro
• Finalizzatore (FIN): +3 testa, + 3 tiro
• Predatore (PRE): +3 tiro, +3 passaggio
• Cannoniere (CAN): +2 dribbling, + 2 testa, + 2 tiro
• Falco (FAL): +2 velocità, +2 tiro, +2 testa

Stili Intesa di centrocampo
• Artista (ART): +3 dribbling, +3 passaggio
• Architetto (ARC): +3 passaggio, +3 testa
• Infaticabile (INF): +3 difesa, +3 passaggio
• Regista (REG): +2 dribbling, +2 tiro, +2 passaggio
• Motore (MOT): +2 velocità, +2 dribbling, +2 passaggio

Stili Intesa di difesa
• Sentinella (SEN): +3 difesa, +3 testa
• Guardiano (GUA): +3 dribbling, +3 difesa
• Gladiatore (GLA): +3 tiro, +3 difesa
• Spina Dorsale (SPI): +2 difesa, +2 testa, +2 passaggio
• Ancora (ANC): +2 velocità, +2 difesa, +2 testa

Stili Intesa del portiere
• Muro (MUR): +2 tuffo, +2 presa, +2 rinvio
• Scudo (SCU): +2 riflessi, +2 velocità, +2 rinvio
• Gatto (GAT): +2 riflessi, +2 velocità, +2 piazzamento
• Guanto (GUA): +2 tuffo, +2 presa, +2 piazzamento

Stili Intesa speciali
• Cacciatore (CAC): +3 velocità, +3 tiro
• Catalizzatore (CAT): +3 velocità, +3 passaggio
• Ombra (OMB): +3 velocità, +3 difesa

Le carte allenamento

Sono potenziamenti momentanei e durano una partita ed aumentano, in base al tipo di carta (oro argento e bronzo ed i relativi equivalenti RARI) i valori segnati sulla stessa.

Esempio Velocità+10 aumenta di 10 il dato sulla velocità(di conseguenza tutti i valori inerenti alla velocità aumenteranno perché come ho spiegato prima i 6 valori sulla carta sono VALORI MEDI). Stessa cosa accade per le carte TUTTI GLI ATTRIBUTI che aumenteranno praticamente tutto.

carte-allenamento-fut-18
Le carte allenamento su FIFA 18 Ultimate Team, cosa sono e come si usano

Le carte allenamento danno i seguenti bonus:

  • Bronzo: +5 su singolo attributo
  • Argento: +10 su singolo attributo
  • Oro: +15 su singolo attributo
  • Bronzo raro: +3 su tutti gli attributi
  • Argento raro: +6 su tutti gli attributi
  • Oro raro: +10 su tutti gli attributi

Questa tipologia di carte, come vedremo più avanti nell’articolo, possono usufruire di bonus provenienti dalle carte staff.

Le carte guarigione

Discorso più o meno simile alle carte allenamento per queste guarigione, ma comunque facilmente capibile.

Infortunio al piede per 3 partite? Esiste la carta guarigione piede che vi rimetterà in sesto e la medesima cosa accade per tutti gli altri infortuni o per le carte che guariscono un giocatore da qualsiasi infortunio fino ad un messimo di 4 partite (carta oro rara).

carte-guarigione-infortunio-fut-18
Le carte che permettono ad un giocatore di guarire da un infortunio

Le carte forma fisica

Ad ogni partita i vostri giocatori perderanno un po’ di forma fisica. Con le carte forma fisica recupererete vigore a seconda della carta scelta. Esistono anche le carte forma fisica rosa che permettono di rimettere in forma tutti e 23 i giocatori (titolari panchinari e riserve). Quindi se un giocatore è nel club ma non nella rosa dei 23 non riceve nulla. L’effetto delle carte varierà anche in base a quanti elementi dello staff FF (forma fisica) avrete nel club. Più elementi ci sono più la carta avrà effetto aumentato rispetto a quanto scritto su di essa.

carte-forma-fisica
Le carte forma fisica e ff di squadra su FUT 18

Le carte contratti

Giocatori nuovi, se trovati nei pacchetti, partono con 7 contratti, ossia possono fare 7 partite, dopo di che si dovrà utilizzare una carta contratto per aggiungere partite giocabili per il vostro giocatore.

Questi valori variano anche in base a quanti allenatori avete nel club (e non solo quello che scegliete per la vostra rosa titolare). Infatti ogni allenatore darà un incremento maggiore al valore di queste carte (trovate la percentuale sotto le carte allenatori, es. allenatore oro raro 3% in più).

carte-contratto-fut-18
Cosa sono e come si applicano le carte contratto in FUT 18

Le carte staff

Le carte di tipologia staff, possono all’apparenza sembrare inutili, ma in realtà avere le carte giuste nel club o in squadra ti permette di avere bonus particolarmente utili. Alla categoria staff appartengono le carte dedicate ad allenatori, capi allenatori, preparatori portieri, preparatori atletici e medici.

Come accennato nella sezione contratti, gli allenatori si rivelano piuttosto utili nel prolungare la durata del contratto applicabile a ciascun giocatore. Infatti, ogni carta allenatore presenta una percentuale relativa alle trattative e, accumulando un discreto numero di commissari tecnici nel proprio club, sarà possibile aumentare la durata di ciascuna carta contratto fino al 50%. Ciò significa che qualora dovessimo assegnare una carta contratti oro al nostro giocatore, anzichè ricevere i soliti 13 contratti aggiuntivi, ne potrà avere fino al 50% in più, vedi la foto di esempio che segue:

bonus-contratto-oro-allenatore
I bonus delle carte allenatore sui contratti, grazie a Lucullusgames per la foto

Oltre ai bonus, una carta allenatore può essere assegnata alla rosa attiva, in modo tale da favorire l’intesa dei giocatori in squadra qualora sia dello stesso campionato dei calciatori. Non a caso sono disponibili anche le carte campionati allenatore, che permettono di variare il campionato di un singolo allenatore.

Ad esempio qualora volessimo Antonio Conte (allenatore del Chelsea in Premier League) nella nostra squadra con tutti giocatori di Serie A, dovremmo cambiargli il campionato per poter migliorare l’intesa di squadra. Ecco la carta d’esempio:

cambiare-campionato-allenatore
La carta campionato allenatore, che permette di cambiare la liga per migliorare l’intesa

I medici che abbiamo all’interno del club aiuteranno a ridurre invece il tempo necessario alla guarigione di ciascun infortunio.

I capi allenatori, i preparatori portieri ed i preparatori atletici avranno un azione nascosta di miglioramento dei parametri di ciascun giocatore. Come accennato nella sezione dedicata alle carte allenamento, così come accade nei bonus per le carte contratto anche i potenziamenti (allenamento) dati ai singoli giocatori usufruiscono di bonus punti fino ad un 15% in più.

Questo sta a significare, che non sempre sono carte inutili e non conviene scartare tutto a priori, per guadagnare cosa poi? 100 crediti? Valutate bene e tenete qualche oggetto in club.

FUT18italia

Lucio, creatore ed ideatore di fut18italia. Appassionato di FIFA Ultimate Team ed esperto trading (compravendita) su FIFA Ultimate Team.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *