FIFA note degli sviluppatori: 3 nuovi server attivi

Arrivata nella giornata di ieri, 15 settembre 2020, l’ufficialità sui tre nuovi server attivi in Europa: Milano (Italia), Londra (Inghilterra) e Madrid (Spagna).

Ecco le note ufficiali rilasciate da EA Sports in merito alle informazioni sui propri server:

Ciao fan di FIFA,

In queste note degli sviluppatori, volevamo dedicarci ad alcune delle domande più frequenti che vediamo sui Game Data Center di FIFA 20.

Queste note degli sviluppatori sono l’ultimo aggiornamento della nostra serie di articoli sulla connettività e sulla reattività di gioco. Qui puoi trovare maggiori informazioni sui principali argomenti trattati, mentre qui è possibile trovare il nostro aggiornamento precedente. Inoltre, come probabilmente hai già notato, a febbraio abbiamo aggiunto 3 nuovi Game Data Center di FIFA 20 e continueremo a riesaminare i dati raccolti per scoprire se ci sono nuove possibilità di migliorare l’esperienza dei giocatori attraverso Game Data Center aggiuntivi.

Ora, prima di scendere nei dettagli, è importante capire cosa è un Game Data Center e perché viene utilizzato da FIFA 20. Allora iniziamo.

Cos’è un Game Data Center di FIFA 20?

Nel nostro caso, con Game Data Center intendiamo un insieme di sistemi hardware e software progettati per gestire il gioco online di FIFA 20 con una ubicazione fisica.

I Game Data Center includono servizi che consentono di giocare online nelle modalità elencate di seguito e forniscono inoltre informazioni utilizzate come parte del processo di matchmaking relativo a queste modalità, pur non occupandosi del matchmaking effettivo. Le seguenti modalità di FIFA 20 utilizzano Game Data Center per il gioco online:

  • Division Rivals FUT
  • FUT Champions Weekend League
  • Draft FUT
  • Amichevoli FUT (se non selezioni l’opzione per giocare con un amico)
  • Campionato VOLTA
  • Stagioni Co-op
  • Pro Club

Perché FIFA 20 utilizza i Game Data Center?

I Game Data Center vengono utilizzati per evitare che la velocità di connessione di qualcun altro influisca sulla tua esperienza di gioco. Questo avviene perché per gestire la partita non viene utilizzata una connessione diretta a un altro giocatore.

Nelle partite online Peer To Peer (P2P), che non utilizzano i Game Data Center, ti connetti direttamente con il tuo avversario. Questo sistema può essere utile quando giochi con un avversario fisicamente molto vicino a te o in zone remote con pochi avversari disponibili, ma nelle partite online P2P la connessione dell’avversario è importante tanto quanto la tua e può influire sulla tua esperienza di gioco.

Quando giochi partite online P2P in FIFA, la velocità della tua connessione si equipara a quella dell’avversario. Quindi, se stai giocando contro qualcuno con un segnale Wi-Fi debole, anche la tua partita ne risentirà, dato che entrambi state utilizzando la stessa connessione per inviare e ricevere le informazioni di gioco.

Il vantaggio di giocare online con un Game Data Center è che permette la distribuzione delle informazioni di gioco a tutti i giocatori interessati. Il gioco e il Game Data Center raccolgono gli input a un intervallo di tempo prestabilito; dopodiché queste informazioni vengono trasmesse dal Game Data Center a tutti gli altri giocatori in partita. Questo sistema si attiva simultaneamente per tutti i giocatori, mentre il momento in cui ricevono i dati è determinato dalle rispettive connessioni.

Quindi, se un giocatore sta cercando di giocare con un segnale Wi-Fi debole mentre esegue uno streaming di filmati in 4K, l’esperienza di gioco potrebbe risentire di questi fattori, senza però andare a intaccare l’esperienza degli altri giocatori in quella partita. Il Game Data Center continua a inviare le informazioni allo stesso intervallo temporale.

Il Game Data Center agisce essenzialmente come host della partita ed è responsabile della distribuzione delle informazioni di gioco ai giocatori. In una partita P2P, uno dei giocatori funge da host.

Come decidiamo dove collocare i Game Data Center?

Collaboriamo con i principali partner tecnologici per quanto riguarda i Game Data Center e cerchiamo di collocarli in aree a elevata intensità di popolazione con disponibilità di fornitori di tecnologie di qualità. 

Possono fornirci una tecnologia affidabile in grado di elaborare dati provenienti da decine di milioni di giocatori. Prima di implementare un nuovo Game Data Center, analizziamo attentamente gli effetti a lungo termine che avrebbe sui giocatori nell’area circostante, dal momento che la semplice aggiunta di altri Game Data Center non si tradurrebbe automaticamente in un’esperienza migliore (maggiori informazioni nella sezione FAQ in basso).

Dove si trovano gli attuali Game Data Center di FIFA 20?

Al momento FIFA 20 include 18 Game Data Center in tutto il mondo.

Europa:

  • Parigi
  • Amsterdam
  • Francoforte
  • Dublino
  • Stoccolma (nuovo)

Asia:

  • Manama (nuovo)
  • Hong Kong
  • Singapore
  • Tokyo
  • Mumbai
  • Dubai

Oceania:

  • Sydney

Nord America:

  • Portland
  • Washington DC
  • Columbus (nuovo)
  • Dallas (Nuova – Giugno 2020)
  • Città del Messico

Sud America:

  • San Paolo

Africa:

  • Johannesburg

Domande frequenti

Perché sembra che alcuni giocatori si connettano a uno specifico Game Data Center, nonostante siano distanti da quest’ultimo?

FIFA 20 cercherà sempre di inserirti in partite sul miglior Game Data Center disponibile quando giochi online. Anche se molto spesso il migliore coincide con il più vicino, non è sempre così.

Di solito, i fornitori di servizi Internet (Internet service providers – ISP) non inviano direttamente i dati da un punto A a un punto B. Li indirizzano verso varie posizioni, a volte presenti anche in tutto il mondo. Può trattarsi di una limitazione dell’infrastruttura di rete fisica di alcuni ISP o di una peculiarità del loro modello di business. In pratica, questo tipo di decisioni viene gestita dai singoli ISP in base alle loro esigenze e situazioni specifiche.

In alcuni casi, quindi, la connessione a un Game Data Center che non è quello fisicamente più vicino a te potrebbe rappresentare la miglior soluzione disponibile in quel momento. È anche possibile indirizzare la connessione altrove in caso di problemi legati a Internet che influiscono sul normale percorso del traffico di rete o se uno dei nostri Game Data Center riscontra problemi tecnici.

Perché semplicemente non aggiungete altri Game Data Center?

Le nostre indagini hanno dimostrato che la semplice aggiunta di ulteriori Game Data Center in una regione non migliora necessariamente l’esperienza di gioco online.

Cerchiamo di collaborare con fornitori esperti e affidabili in grado di gestire le richieste di un gioco come FIFA 20, e questo significa che possiamo utilizzare Game Data Center fisici solo nelle località in cui questi fornitori sono disponibili.

L’impiego di un fornitore non adatto a soddisfare i requisiti di un gioco del calibro di FIFA, come ad esempio la necessità di gestire il volume di traffico di rete richiesto dal gioco, garantendo affidabilità e stabilità di connessione oltre a una ridondanza e un supporto operativo adeguati, comporterebbe un’esperienza insoddisfacente per i nostri giocatori, che limiterebbe o finirebbe perfino per annullare i potenziali benefici derivanti dal disporre di un Game Data Center in quella località.

Quantità non è sempre sinonimo di qualità, ma ci stiamo impegnando a espandere la nostra lista di Game Data Center quando si presenta un’opportunità concreta di migliorare l’esperienza online dei nostri giocatori. Come accennato all’inizio di queste note degli sviluppatori, abbiamo da poco aggiunto tre nuovi Game Data Center.

Prossimi obiettivi

Continueremo a monitorare le prestazioni dei Game Data Center esistenti e a valutare potenziali opportunità di espansione per il futuro. Si tratta di un processo complesso e continuativo in cui ci stiamo impegnando e speriamo che queste note degli sviluppatori ti abbiano fornito una panoramica più ampia sulla gestione dei nostri Game Data Center.

Grazie a tutti quanti per i feedback inviati, continuate così e noi ci impegneremo a fornire nuovi aggiornamenti sulla connettività non appena disponibili.


Il team di FIFA

FIFAUTITA

Lucio, creatore ed ideatore di fut18italia. Divenuto ora FIFAUTITA.com Appassionato di FIFA Ultimate Team ed esperto trading (compravendita) su FIFA Ultimate Team.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Preordina FIFA 21 con 10 € di SCONTO