Controller PS4 V1 contro V2, le differenze

In pochi sanno dell’esistenza di due versioni di controller per Play Station 4 e cioè classificate in V1 e V2.

La differenza non è notevole, ma perché dove possibile ed allo stesso prezzo non acquistare la versione nuova ed aggiornata?

Forse non conosci dell’esistenza di un controller professionale, Nacon PRO Revolution che utilizzano generalmente i “PRO Player” (videogiocatori professionali).

Le differenze fra controller Play Station 4 V1 e V2

Analizziamo le differenze fra i due controller nati il primo con l’uscita della console PS4 modello fat, il secondo (V2) uscito con il lancio di Play Station 4 PRO.

Sicuramente, la prima notevole differenza che salta all’occhio dal punto di vista estetico è la barra luminosa nel touchpad, che nella versione precedente non era presente. Inizialmente questo dettaglio estetico può non apparire bello, ma nel tempo l’ho in parte rivalutato anche se forse si potevano percorrere soluzioni differenti a livello estetico come magari il ridimensionamento della barra luminosa posteriore che consuma molta batteria.

AGGIORNAMENTO

Ringraziamo un nostro follower (Vittorio Todisco) per la segnalazione:

Se aprite un pad scoprirete che non è altro che un led con un pezzo di plastica che espande la luce per l’intera superficie. Non c’è nessun neon all’interno. Quindi la famigerata barra luminosa ha lo stesso impatto energetico del led quando il PC o la tv sono in stand by

Per cui sfatiamo il mito che la barra luminosa consuma molta batteria.

Il touchpad in realtà è cambiato anche nel touch and feel, qui bisogna andare un po’ a fiducia perché dalle foto rese pubbliche da Sony o qualsiasi altro store online non si percepisce ma la plastica è differente rispetto al passato, leggermente più di qualità, ruvida e opaca. Risulta ora al tatto anche più piacevole. E’ una differenza minima ma è forse quella  più apprezzata nel nuovo controller rispetto alla versione precedente.

Anche il guscio superiore comunque è stato rivisto, ora interamente opaco anche nelle zone dei tasti, rendendo così totalmente opaco il joypad, che precedentemente non lo era.

Il vecchio modello (V1), che era lucido, era sicuramente più bello da vedere ma la nuova superficie rende migliore la qualità al tatto e nel suo utilizzo.. I tasti, stick e dorsali sono inoltre ora di colore grigio e non nero come era precedentemente (nella colorazione black del controller ovviamente).

Dal punto di vista tecnico ora abbiamo la possibilità di usare il gamepad tramite USB, infatti il nuovo modello una volta connesso alla console con il cavo USB non funzionerà più in modalità wireless (come il vecchio) ma cablata, in modo tale riesce ad offrire un minore input lag rispetto al primo modello. Questa opzione è fondamentale nei giochi frenetici come giochi di guerra tipo Call of Duty o Battlefield.

 

Prezzo del controller V2 per Play Station 4

Versione nuova e prezzo aumentato? No, non è questo il caso, in quanto sostituisce in tutto e per tutto la versione precedente, anche nel prezzo!

Il controller PS4 V2 costa sempre 69,99€ per la versione nera, sicuramente una cifra non contenuta in termini assoluti ma adeguata al prodotto. Da notare che nella colorazione Rossa e Blue anche il retro pare essere finalmente a tema così come accade per la versione black.

Ecco la possibilità di acquistare i controller PS4 V2 a prezzo scontato attraverso Amazon, che offre le varie colorazioni a partire da 45,99 €:

Controller PS4 V2 colore BLU

Controller PS4 V2 colore ROSSO

Controller PS4 V2 colore BIANCO

Controller PS4 V2 colore NERO

controller-PS4-V2-blu
Controller Play Station 4 V2 in colorazione blu
controller-PS4-V2-rosso
Controller Play Station 4 V2 in colorazione rossa

FUT18italia

Lucio, creatore ed ideatore di fut18italia. Appassionato di FIFA Ultimate Team ed esperto trading (compravendita) su FIFA Ultimate Team.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *